Previdenza a fondo perduto 2018: le ultime novità per i cittadini

Nell'attuale difficile situazione economica, con un deficit nel bilancio statale, il governo di RF è stato costretto a imporre temporaneamente una restrizione alla formazione di una pensione a capitalizzazione. Lo scopo della misura è stabilizzare i fondi di bilancio del Fondo pensioni russo (PF). Alla vigilia del nuovo periodo finanziario, molti cittadini sono preoccupati per come verrà pagata la parte finanziata della pensione nel 2018, quale decisione verrà presa dallo stato su questo problema urgente.

Articoli correlati

Che cos'è una pensione a capitalizzazione

Nel 2005, a gennaio, è stato introdotto nel sistema pensionistico un nuovo tipo di pagamento: una forma a capitalizzazione. La parte assicurativa della pensione di vecchiaia è un'indennità in denaro ricevuta dai pensionati ogni mese come compensazione parziale del reddito da lavoro maturato prima del pensionamento. I pagamenti cumulativi in ​​contanti sono formati dalle detrazioni effettuate dal cittadino stesso o dal suo datore di lavoro e dal reddito aggiuntivo derivante dall'investimento di questi fondi.

Questa tipologia può essere costituita da persone nate nel 1967 e successive, se hanno effettuato una scelta entro la fine del 2015 tra le due opzioni disponibili - per formare una pensione assicurativa o una pensione assicurativa + finanziata per 5 anni dal momento dei primi conferimenti di competenza. Se il cittadino ha meno di 23 anni, il periodo indicato è aumentato fino alla fine dell'anno di esecuzione di 23 anni.

I risparmi pensionistici delle persone di età superiore al 1966 (compreso) possono essere detratti esclusivamente da contributi volontari nell'ambito del Programma di cofinanziamento statale e della direzione dei fondi di capitale di maternità. È possibile ricevere risparmi nel seguente ordine:

  1. Raggiungere l'età pensionabile.
  2. Contattare l'assicuratore.
  3. Dividere gli importi accumulati per il possibile periodo di sopravvivenza per determinare l'importo mensile pagato.

È possibile disporre dei fondi come segue:

  • Ricevi una somma forfettaria - l'intero importo accumulato viene ottenuto in una volta. Questo è disponibile per un importo di risparmio pari o inferiore al 5% alla pensione assicurativa pagata per la vecchiaia. Coloro che ricevono una pensione assicurativa hanno diritto a una ricevuta una tantum per motivi: disabilità, perdita di un capofamiglia, ricevuta dei pagamenti della pensione statale. Un pagamento anticipato in capitale della parte finanziata della pensione nel 2018 viene pagato per gli stessi motivi senza modifiche.
  • Ricevere pagamenti urgenti per un periodo di almeno 10 anni. La base è il risparmio pensionistico ricevuto dalla vecchiaia e formato dai contributi nell'ambito del Programma statale. cofinanziamento, mediante materiale.
  • Ricevi a vita ogni mese. La pensione a capitalizzazione nel 2018 sarà calcolata a partire dall'aspettativa di pagamento di 240 mensilità: l'importo è determinato dividendo l'importo complessivo registrato sul conto personale per 240 mensilità.

Caratteristiche della registrazione e innovazioni nel 2018

Così com'era, una pensione a capitalizzazione nel 2018 può essere creata da persone nate non prima del 1967. Per gli altri cittadini, tale opportunità sarà se diventeranno partecipanti a progetti statali. cofinanziamento. Dovranno depositare annualmente un importo da 2.000 a 12.000 rubli sul proprio conto pensionistico personale. Questi fondi saranno raddoppiati dalle risorse di bilancio. L'aliquota del 22% corrisposta dal datore di lavoro può essere suddivisa: 16% per il rinvio al Fondo Pensione per la parte assicurativa e 6% per la distribuzione a discrezione autonoma (assicurazione, quota cumulata).

La parte cumulativa si forma personificata e questo è il suo principale vantaggio rispetto a quella assicurativa. I fondi vengono assegnati a una persona specifica e viene data l'opportunità di investirli in modo redditizio e redditizio. Di conseguenza, vi è un accumulo di risparmi utilizzati per aumentare le prestazioni pensionistiche di base. Nell'ambito del sistema di solidarietà, ai pensionati di oggi vengono forniti pagamenti che non sono correlati ai futuri ratei pensionistici di un determinato contribuente.

Le norme legislative vigenti definiscono le modalità per l'ottenimento della componente finanziata. Il primo passo è scoprire dove si accumulano le detrazioni. Le informazioni saranno fornite dai Centri Polifunzionali Territoriali (CMF), dagli sportelli PF o reperibili sul sito dei servizi pubblici. Documenti richiesti:

  • che confermano il record di assicurazione;
  • ​​​​
  • passaporto;
  • domanda;
  • SNILS;
  • domanda per la parte assicurativa della pensione (con l'esecuzione simultanea di entrambe le parti).

Entro dieci giorni, accettati gli atti a titolo oneroso, il PF decide. Se approvato, entrambe le parti vengono pagate contemporaneamente, ma nel 2018 la formazione della parte finanziata della pensione rimane limitata. Con decisione del Presidente del 20 dicembre 2017 n. 413-FZ, la moratoria è stata prorogata fino al 2020. Gli emendamenti sono stati adottati dalla Duma di Stato e approvati dal Consiglio della Federazione. Il documento è entrato in vigore il 01.01.2018

Blocco dei risparmi pensionistici

parte del bilancio, compreso il congelamento del trasferimento dei risparmi pensionistici a terzi fondi pensione non statali (NPF) con risparmi previsti di miliardi di rubli. Così come oggi, la parte finanziata della pensione nel 2018 è rivolta solo alla pensione assicurativa.

Lo Stato promette che non è prevista l'abolizione di questa forma di risparmio, che tutti i fondi accumulati dopo lo sbrinamento non solo torneranno sui conti NPF, ma saranno anche indicizzati. Ora, secondo la decisione di prorogare la misura fino al 2020, tutti i fondi dei conti personali dell'assicurazione pensionistica obbligatoria continuano a servire come fonte solo di pensione assicurativa. Questo significa la fine del sistema di accumulazione pensionistica?

Il ministero delle Finanze ha avanzato proposte di riforma del sistema pensionistico, che interessano il risparmio, che si propone di formare su un principio condizionatamente volontario. Le persone che desiderano ricevere contributi pensionistici cumulativi invieranno parte dei loro stipendi all'NPF stesso e i fondi trasferiti dai datori di lavoro saranno già diretti solo al bilancio della Cassa pensione per la parte assicurativa. Secondo gli esperti, i processi economici interni sullo sfondo delle sanzioni esterne indicano la probabilità di un lungo congelamento dei fondi NPF fino a quando lo stato non troverà altre fonti di ricostituzione del bilancio.

  • Farmaci antivirali per la gravidanza entro il trimestre
  • Furazolidone - istruzioni per l'uso delle compresse
  • Come perdere peso con la farina d'avena

Dove trasferire la parte finanziata della pensione nel 2018

Per i risparmi pensionistici, puoi scegliere il Fondo pensione della Russia o NPF. La conclusione di un accordo con una società di gestione per la cessione di fondi richiede un attento studio della sua affidabilità e una comprensione delle possibilità, tenendo conto della probabilità di annullamento della licenza. La Banca centrale ha stilato un rating di NPF, con l'aiuto del quale la parte finanziata della pensione del lavoro può essere collocata con maggiore profitto e minor rischio. Tra questi ci sono NPF delle più grandi associazioni industriali (Lukoil-Garant, Neftegarant) e strutture bancarie (Sberbank, VTB PF).

Tali organizzazioni sono preferite dalla struttura governativa a causa della loro elevata redditività. Il fondo pensione russo ha un tasso di interesse più basso, quindi alla fine del 2018 il fondo pensione ha mostrato un aumento del 7% degli investimenti di capitale e Sberbank - 13%. Questo fattore è molto importante per i pensionati che vogliono aumentare il proprio benessere. L'importo del trasferimento può essere chiarito attraverso il conto personale del portale PFR o contattando la propria filiale, dove sarà necessario presentare:

  • domanda di trasferimento del risparmio;
  • passaporto;
  • tessera pensione;
  • SNILS;
  • coordinate bancarie.

Gli APF sono obbligati a indicizzare i risparmi pensionistici annualmente ad agosto in base al tasso di inflazione. La percentuale è determinata dall'importo dell'investimento di capitale e dalla redditività dell'organizzazione che gestisce questi beni. Più proficuamente l'azienda ha investito i fondi raccolti dai potenziali pensionati, maggiore sarà la percentuale di aggiunta alle indennità esistenti. Poiché la moratoria rimane nel 2018, i risparmi possono essere trasferiti in qualsiasi momento per non perdere l'opportunità di aumentare i risparmi.

Come conoscere i propri risparmi pensionistici

La procedura per il controllo dei risparmi su un conto personale si effettua utilizzando il numero SNILS in modo semplice e veloce. Esistono diversi modi per conoscere i risparmi pensionistici:

  • attraverso il sito web del gestore PF selezionato nel conto personale;
  • tramite il sito web dei Servizi di Stato;
  • direttamente al PF tramite l'ufficio clienti;
  • presso la banca attraverso la quale opera il fondo pensione, ma questo servizio non è disponibile presso tutte le banche.

Come ottenere la parte finanziata della pensione nel 2018

Secondo la Legge del 30.11.2011 n. 360-FZ, le persone che hanno raggiunto l'età pensionabile sono dato il diritto a percepire la parte finanziata della pensione sotto forma di pagamenti in capitale, pagamenti urgenti ogni mese e pagamenti pensionistici cumulativi a tempo indeterminato. In caso di morte del cittadino assicurato, tale diritto passa ai suoi successori secondo la legge successoria.

Per ricevere i benefici legali, è necessario contattare la società di gestione che gestisce i fondi pensione. I russi possono presentare una domanda di persona, per posta o tramite un rappresentante dei propri interessi. Quest'ultima opzione è prevista per una persona che non è in grado di muoversi autonomamente per motivi di salute. Documenti richiesti per la presentazione:

  • passaporto;
  • domanda;
  • SNILS.

Con la contestuale registrazione della parte assicurativa, sarà necessaria un'ulteriore domanda di contributi assicurativi per la pensione di vecchiaia, documenti attestanti l'esperienza lavorativa (libretto di lavoro e certificati simili). Non esiste una regolamentazione rigorosa del termine per la presentazione di una domanda. I pagamenti di questo tipo di pensione avvengono negli stessi termini previsti per la parte assicurativa.

.