Perché l'acqua da una bottiglia è pericolosa?

L'uomo è liquido per quasi il 70%. La disidratazione del corpo porta al suo rapido invecchiamento. I nutrizionisti consigliano a tutti di bere acqua, mentre le opinioni sulla sua qualità sono molto diverse. Perché alcuni medici considerano pericoloso quello venduto in bottiglia?

Le opinioni divergono sulla quantità di fluido consumato. Alcuni sostengono che l'indennità giornaliera sia di 2 litri. Altri consigliano di bere 30 ml per ogni chilogrammo di peso corporeo.

Articoli correlati
  • Infeltrimento di lana per principianti
  • Farmaci antielmintici
  • Farmaci per la menopausa da vampate di calore - elenco. Agenti ormonali e non ormonali per la menopausa nelle donne

Anche la qualità dell'acqua è controverso. Qualcuno vieta di berlo dal rubinetto o dalle fonti. Ci sono nutrizionisti che considerano pericoloso quello che viene venduto nei negozi. Lo spiegano con il fatto che la plastica ha un effetto negativo sulla composizione. L'acqua in bottiglia a lungo termine è esposta al sole. Tutto ciò riduce il suo effetto curativo.

I nutrizionisti ritengono che il liquido contenuto nella zuppa, nel tè o nel caffè sia insufficiente per i bisogni dell'organismo. Inoltre, spende energia per la sua elaborazione. Ha bisogno di acqua pulita. L'opzione migliore è quella a flusso continuo, che ha superato la filtrazione.

.