Bassa pressione diastolica - cause di anomalie negli uomini e nelle donne, sintomi e trattamento

il fatto che una bassa pressione diastolica (più bassa) può portare agli effetti dannosi sul corpo. Notando che la seconda cifra sul tonometro è costantemente al di sotto del normale, è necessario visitare un medico il prima possibile. Quali sono le cause di questa condizione e come può essere adeguatamente trattata?

Cosa dice AD ​​

La pressione sanguigna è uno degli aspetti funzionali più importanti della vita del corpo. Nella sua essenza, è la vibrazione che si fissa al momento della compressione e della rarefazione del cuore. I valori numerici di questi parametri sono chiamati alti e bassi. La pressione diastolica (inferiore) mostra il grado di rilassamento del muscolo cardiaco prima della contrazione imminente, ad es. con quale forza il flusso sanguigno preme sui vasi alla fine della diastole. Un indicatore pari a 120 / 80-140 / 90 mm Hg è considerato normale.

Cos'è la bassa pressione diastolica

Sotto l'influenza di alcuni fattori (stress, malattia), la pressione sanguigna può cambiare rapidamente. Tuttavia, con la stabilizzazione della salute, il flusso sanguigno torna alla normalità. Se la pressione inferiore è bassa e quella superiore corrisponde ai limiti stabiliti, allora parlano dello sviluppo dell'ipotensione. Questa condizione appartiene a una serie di malattie pericolose, accompagnate da complicazioni e interruzione del lavoro di organi e sistemi interni. Richiede un'osservazione sistematica e un trattamento tempestivo adeguato.

Cosa significa bassa pressione sanguigna più bassa? 44 Una pressione più bassa ridotta indica una diminuzione del tono delle pareti dei vasi sanguigni, l'insorgenza di patologie cardiache e lo sviluppo di altre malattie.

I principali segni di bassa pressione sanguigna diastolica

Se la pressione inferiore scende bruscamente a 40 mm Hg o meno, allora questa situazione è considerata critica, richiedendo cure mediche urgenti... Questa condizione può essere accompagnata da forte dolore nella regione del cuore, mancanza di respiro, mancanza di respiro, pallore della pelle, intorpidimento degli arti. In altri casi, i sintomi della pressione bassa sono:

  • letargia, apatia per tutto il giorno, anche al mattino;
  • mal di testa, vertigini;
  • calo generale delle prestazioni;
  • arti freddi;
  • mancanza di ossigeno;
  • pallore della pelle;
  • vomito sfrenato;
  • diminuzione della libido;
  • Frequenti svenimenti.

Cause

La diminuzione del tono vascolare e le contrazioni alterate del muscolo cardiaco possono essere causate da un cambiamento nell'equilibrio idrico ed elettrolitico dopo attacchi di vomito o diarrea. Anche l'assunzione casuale di farmaci diventa spesso un fattore che provoca ipotensione arteriosa. I medici identificano i seguenti motivi:

  • trauma arterioso, massiccia perdita di sangue;
  • embolia polmonare;
  • infarto del miocardio;
  • distonia vegetativa-vascolare;
  • insufficienza cardiaca;
  • squilibrio ormonale;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • insufficienza renale e altre malattie renali;
  • anemia;
  • oncologia;
  • disfunzione dell'apparato valvolare;
  • aritmia.

Bassa diastolica con normale sistolica

L'ipotensione può verificarsi a qualsiasi età, ma è più comune nei pazienti più anziani. Inoltre, spesso hanno un tale quadro clinico quando la pressione arteriosa inferiore è bassa e la sistolica superiore e il polso sono normali, ad esempio 140/50 mm Hg. La ragione di questo fenomeno è associata alla perdita di elasticità vascolare, manifestata nell'aterosclerosi.

Qual è il pericolo

Una diminuzione del limite inferiore della pressione sanguigna a 60 unità di calcolo indica l'incapacità del cuore di pompare il volume richiesto di sangue. Un soggiorno sistematico in questo stato richiede una visita medica obbligatoria. Il fatto è che in assenza di un trattamento adeguato, l'ipotensione porta a conseguenze irreversibili:

Pericolo

A qualsiasi età del paziente

Negli anziani

Durante gravidanza

Progressione della malattia coronarica

Sviluppo di gravi patologie cardiovascolari

Circolazione sanguigna alterata tra madre e feto

Attacchi di angina pectoris

Reazioni metaboliche alterate nel cervello

Insufficienza placentare

Attacco cardiaco

Demenza

Consegna più lenta di ossigeno al bambino

Ictus

Compromissione della coscienza, coma

Disfunzioni degli organi interni in una donna dopo il parto

Cosa fare se la pressione sanguigna più bassa è bassa

Consultare un cardiologo se compaiono segni di ipotensione diastolica. Il medico valuterà il benessere generale del paziente, lo invierà a un esame per fare una diagnosi accurata e stabilire la fonte dello sviluppo della patologia. Nel processo di diagnostica eseguire:

  • elettrocardiografia;
  • MRI (risonanza magnetica) del muscolo cardiaco;
  • ecocardiografia;
  • analisi del sangue biochimiche e generali;
  • Ultrasuoni della ghiandola tiroidea;
  • analisi del sangue per gli ormoni.

Dopo aver esaminato i risultati degli studi clinici e di laboratorio, il medico prescriverà una terapia adeguata. Oltre ai mezzi che normalizzano la pressione bassa, il regime di trattamento prevede la somministrazione di farmaci che eliminano la causa dell'insorgenza della malattia. In una forma lieve della malattia, il corso di trattamento sarà correttivo. Per migliorare la salute, possono essere inviati a procedure fisiologiche come massaggi, crioterapia e magnetoterapia.

  • Come cambiarsi esteriormente
  • Escrementi di pollo come fertilizzante
  • Seta di mais - istruzioni per l'uso

Inoltre, al paziente verrà consigliata una certa attività fisica per rafforzare i vasi sanguigni e appendere il tono. Il recupero del corpo con ipotensione inferiore è impossibile senza osservare le seguenti regole:

  • passeggiate quotidiane all'aria aperta;
  • praticare sport (sono consigliati nuoto, jogging, passeggiate, ciclismo);
  • aderenza alla routine quotidiana, sonno sano e riposo.

Come aumentare la pressione inferiore senza aumentare quella superiore

Una colazione completa è considerata un prerequisito per mantenere la pressione sanguigna ottimale per pazienti ipotensivi. Caffè forte o tè verde, sebbene ciò contraddica gli stereotipi prevalenti, è meglio rifiutare, poiché queste bevande non hanno un effetto a lungo termine e portano alla tachicardia. Il tè allo zenzero è adatto a questi scopi. I farmaci prescritti da uno specialista aiuteranno a riportare rapidamente gli indicatori alla normalità.

Trattamento farmacologico

Per combattere il problema viene prescritto un complesso di farmaci, volti a stimolare e tonificare il sistema nervoso, migliorando i processi metabolici ed energetici nel corpo. I gruppi di farmaci più efficaci sono gli adattogeni a base di erbe, i nootropi. Questi includono:

  1. L'eleuterococco è una preparazione a base di erbe, ha un effetto adattogeno, migliora la resistenza cellulare. Stimola i recettori nervosi, aumenta l'efficienza, alleviando i sintomi di superlavoro e nevrosi. Il vantaggio del farmaco è l'efficienza, l'accessibilità economica, la facilità d'uso. Tra gli svantaggi c'è la presenza di controindicazioni, la possibilità di sviluppare reazioni allergiche.
  2. Pantogam è un agente nootropico con proprietà neurotrofiche, neuroprotettive e neurometaboliche. Aumenta perfettamente l'attività mentale e fisica, forma la resistenza del cervello all'ipossia. I vantaggi del farmaco risiedono nella buona tolleranza dei suoi componenti da parte dell'organismo, un ampio spettro d'azione. Contro: non somministrato a donne in gravidanza, persone con malattie renali.
  3. Vasobral è un farmaco combinato che svolge funzioni dopaminergiche e serotoninergiche. Migliora la circolazione sanguigna, riduce l'aggregazione dei globuli rossi e la permeabilità della parete vascolare. Elimina sonnolenza, affaticamento, aumenta la pressione sanguigna. Il lato positivo della sostanza è la capacità di eccitare il centro vasomotorio, migliorare le reazioni metaboliche nel cervello. Lo svantaggio di Vasobral è che contiene caffeina, che può causare disturbi del sonno.

Una corretta alimentazione

Non esistono diete speciali per la normalizzazione della pressione diastolica inferiore, ma gli alimenti che influenzano questo indicatore sono stati identificato. I medici consigliano di seguire la dieta, non fare grandi pause nel momento in cui si mangia, bere molti liquidi. La dieta deve essere varia, ricca di vitamine, minerali, fibre. La tabella mostra i prodotti che aiutano a rafforzare i vasi sanguigni, aumentare il loro tono e la pressione e quelli che sono migliori per l'ipotensione:

Ingredienti, mostrato a bassa pressione sanguigna

Controindicato

Patate lesse

Cacao crudo

Noci

Mandorle crude

Cioccolato amaro

Acqua di cocco

Succhi freschi

​​​​

Curcuma

Pesce

Aglio

Carne

Spinaci

Fegato

Latte scremato

Tutte le spezie piccanti, cipolle

Fagioli, fagioli

Video

Attenzione! Le informazioni presentate nell'articolo sono solo a scopo informativo. I materiali dell'articolo non richiedono l'autotrattamento. Solo un medico qualificato può diagnosticare e fornire raccomandazioni per il trattamento, in base alle caratteristiche individuali di un particolare paziente.
.