7 stranezze quotidiane del cervello umano

Per secoli gli scienziati hanno cercato di svelare i misteri del cervello umano, ma questo organo resta ancora un mistero. Tuttavia, i neuroscienziati possono spiegare alcune delle sue stranezze. Ad esempio, il fatto che le persone vedano volti umani nel contenuto del piatto o nelle fessure del muro non è un segno, ma solo un errore dell'organo principale del sistema nervoso centrale.

Movimento

Il cervello commette errori mentre si muove. Quando si corre e si cammina, una persona normalmente determina la sua posizione nello spazio. Ma mentre guida o vola, ha difficoltà. Questo può spiegare la cinetosi nei trasporti: è così che il cervello reagisce alla perdita di controllo.

Articoli correlati
  • Farinata di riso con zucca: ricette con foto
  • Fegato fritto con cipolle: ricette
  • Insalata classica di granchio: deliziose ricette di cucina

Sonno

La motilità corporea è disabilitata durante il sonno. Quindi il cervello protegge una persona dal camminare incosciente. Tale meccanismo è stato ereditato dall'umanità dagli antenati che vivevano sugli alberi. Ma anche in questo sistema si verificano spesso guasti.

Credere nella giustizia

Un'altra stranezza del cervello è credere in un mondo giusto. Sulla sua base, si forma la legge del karma, che può portare a conclusioni sbagliate e tristi conseguenze. Ad esempio, le vittime di stupro possono essere accusate di cercare problemi loro stesse e qualsiasi omicidio può essere ignorato a causa del fatto che l'assassino nell'aldilà sarà comunque punito.

Sottomissione

Diversi altri problemi sociali associati alla stranezza del cervello stanno obbedendo agli ordini dei superiori e all'effetto Dunning-Kruger quando le persone con bassi livelli di abilità non sono in grado essere consapevoli degli errori e i professionisti altamente qualificati tendono a mettere in discussione la loro esperienza.

Memorie

Il cervello tende ad alterare la memoria di una persona per farla sentire meglio. L'organo principale può non solo cancellare completamente i ricordi, ma anche modificare momenti spiacevoli. Il sapore del cibo nasce anche nel cervello, sebbene sia sentito dalla lingua. Se indossi una benda e ti tappa il naso, alcune persone non riescono nemmeno a distinguere una patata da una mela.

Rabbia

Il godimento della rabbia è inerente a molte persone, anche se preferiscono tacere. La rabbia accelera l'adrenalina, appare una dipendenza chimica da essa. Il cervello si abitua alla rabbia e fa tornare la persona ad essa ancora e ancora.

Cibo

Un'altra stranezza è l'incoraggiamento a mangiare troppo. Spesso, dopo un pasto abbondante, il cervello chiede più pasticcini, più caffè e più gelato, anche se lo stomaco è già pronto a protestare. L'organo principale sopprime i segnali del tubo digerente e favorisce un ulteriore godimento.

.